01. Secret

Tra queste linee,

si possono scorgere mondi diversi. I nostri fondatori, Christiane Montadre, Desmond Knox-Leet e Yves Coueslant, amavano creare delle storie giocando con colori e motivi. E noi, ormai 60 anni dopo, seguiamo ancora le loro orme. In sintonia.

02. Secret

Un ovale può nasconderne un altro e un altro ancora.

Da diptyque abbiamo un terreno di gioco davvero formidabile. Si tratta del nostro ovale, dove ci piace far danzare le lettere e disegnare delle storie. Un motivo ispirato dai nostri viaggi in Grecia. Una finestra che condividiamo con voi, per guardare il mondo con fantasia nel nome dei sogni.

Come un ritratto olfattivo,

Orphéon ti immerge nell’atmosfera di questo luogo emblematico della Parigi anni Sessanta. Il piacere dei legni patinati, gli effluvi dell’alcol, la scia muschiata e cipriata degli artisti e delle loro muse... È tutto racchiuso in un boisé floreale e luminoso. È la magia di una composizione in cui si mescola il calore della fava tonka, la profondità del cedro, la ricchezza del gelsomino e la vivacità delle bacche di ginepro.

Tutto ha inizio al numero 34 di Boulevard Saint-Germain.

È qui che Christiane Montadre-Gautrot, Yves Coueslant e Desmond Knox-Leet hanno fondato diptyque. Siamo negli anni Sessanta, nel cuore pulsante del Quartiere latino, tra chiacchiere impegnate e caffè. Seguiamo tre amici e artisti adepti della vita notturna. A Parigi, da diptyque.

E da tre… nasce uno.

E da tre… nasce uno. La nostra storia ha inizio grazie all’incontro di Christiane Montadre-Gautrot, Yves Coueslant e Desmond Knox-Leet. Tre esteti cosmopoliti uniti dal piacere dell’incontro e dal senso del bello. Un’amicizia che si trasforma inevitabilmente in un’avventura unica. E il resto è diptyque.

È la storia di un profumo trasformato in partitura.

Nel film “A Scent In A Song”, il profumiere Olivier Pescheux e il musicista Lewis OfMan compongono a quattro mani la musica che trae ispirazione da Orphéon. Armonizzano le note alle percussioni. La notte è una festa con questo suono che profuma di jazz e bossa nova.

60 anni di diptyque

quest’anno diptyque compie sessant’anni: un’occasione perfetta per avventurarsi alla scoperta degli storici elementi portanti della Maison. All’insegna della grafica, dello stare insieme e della natura, e ancora del viaggio e della curiosità, il 2021 darà vita a una vera e propria esplosione di creatività. Un anno ricco di collezioni ed eventi.

  • Precedente 2
  • In primo piano
  • Prossimamente 4
dancing oval illustration

Coming
Soon

La natura è ispirazione. E anche la respirazione.

dancing oval illustration
dancing oval illustration
text background

Coming Soon

La nature est une inspiration. Une respiration aussi.

Découvrir
dancing oval illustration

Coming
Soon

Il viaggio ispira tutte le culture. Si apre un mondo.

dancing oval illustration
dancing oval illustration
text background

Coming Soon

Le voyage éveille aux cultures. Tout un monde.

Découvrir
dancing oval illustration

Coming
Soon

La curiosità non è un difetto. È necessaria.

dancing oval illustration
dancing oval illustration
text background

Coming Soon

La curiosité est un défaut assumé. Nécessaire.

Découvrir
dotted line illustration

Rincontrarsi è come ricominciare.
Origine della creazione

diptyque secret illustration

Come un ritratto olfattivo,

Orphéon ti immerge nell’atmosfera di questo luogo emblematico della Parigi anni Sessanta.

diptyque secret illustration

Tutto ha inizio al numero 34…

…di Boulevard Saint-Germain.

diptyque secret illustration

E da tre… nasce uno.

La nostra storia ha inizio grazie all’incontro di Christiane Montadre-Gautrot, Yves Coueslant e Desmond Knox-Leet.

diptyque secret illustration

È la storia di un profumo trasformato in partitura.

Le prime note di Orphéon stanno per essere suonate.

dotted line illustration

DIPTYQUE
DIETRO LE QUINTE

UN HÉRITAGE SINGULIER
To top