Il periodo per effettuare un reso è prorogato a 60 giorni.
Il periodo per effettuare un reso è prorogato a 60 giorni.

La tua
candela

Ti invitiamo a scoprire qualche consiglio che ti permetterà di goderti la tua candela nelle condizioni migliori.

I nostri accessori

Nobili, rare o preziose, le materie prime sono selezionate con cura. Per garantire la combustione ottimale, per ogni candela viene effettuato un lavoro minuzioso cercando l’equilibrio tra il concentrato profumato, l’assemblaggio delle cere e la selezione dello stoppino. La fabbricazione delle candele dura due giorni e necessita di otto operazioni, la maggior parte ancora esclusivamente manuali.

Il prodotto di un artigianato di lusso

1

Utilizzare correttamente la candela

Al primo utilizzo, lasciar bruciare la candela per 2 o 3 ore finché tutta la cera non diventa liquida in superficie. In questo modo, si evita che la cera si affossi intorno allo stoppino durante gli utilizzi successivi.

La candela non va mai lasciata accesa senza sorveglianza; ricorda di non tenerla accesa per più di quattro ore consecutive. Non spostare la candela quando è accesa o quando la cera è ancora liquida.
La candela accesa non va mai posizionata in corrispondenza di una corrente d’aria né a diretto contatto con una superficie preziosa. Va poggiata invece su una superficie piatta e resistente al calore.

Per spegnerla, prediligi l’utilizzo di un coperchio o di uno spegnicandela per evitare la creazione di fumo e gli eventuali schizzi di cera liquida.

La candela va tenuta fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.
2

Prendersi cura dello stoppino

Ricorda di raddrizzare bene lo stoppino nella cera dopo ogni utilizzo per un consumo omogeneo della cera. Questo permetterà anche di evitare il surriscaldamento del vetro. Lo stoppino e la fiamma non devono toccare il contenitore.

Infine, tagliare regolarmente lo stoppino con un tagliastoppino (lunghezza ideale: 3-5 mm) per evitare che la candela produca fumo o che lo stoppino cada nella cera e renda inutilizzabile la candela.
3

Riciclare la candela

Una candela si considera finita quando restano solo 5 mm di cera o quando la base in metallo a supporto dello stoppino è visibile; in questo caso, non dovrà più essere accesa.

È qui che inizia la seconda vita della candela: i contenitori in vetro possono essere conservati e riutilizzati come preferisci, come portafiori, vasetti per pennelli o pastelli, portacandele...

Quanto tempo dura
la combustione della mia candela?

  1. Candele profumate extra large

    120 ore
  2. Candele profumate grandi
    600 g

    90 ore
  3. Candele profumate grandi
    300 g

    75h
  4. Candele profumate classiche

    60 ore
  5. Candele profumate piccole

    20 ore

I nostri accessori

Coupe-mèche
Spegnicandela
Coperchio per candela
Base per candela

BISOGNO DI AIUTO?

Dal lunedi al venerdi – dalle 10:00 alle 19:00 (esclusi i giorni festivi)

Il servizio clienti risponderà entro1-2 giorni lavorativi. Grazie della pazienza.

ASSISTENZA
To top