Villa Noailles

 

Ai piedi dei gradini...

... di villa Noailles, il gioiello architettonico dei ruggenti anni Venti, due nuove candele vogliono comunicarci qualcosa. La prima racconta di quanto Marie-Laure de Noailles amasse i fiori di lillà. La seconda ci confida che Charles de Noailles aveva un debole per il profumo del rosmarino. Insieme ci dicono di trovarsi alla villa Noailles e sul nostro sito, in edizione limitata.

 

 

 

 

 

Scopri

To top